+39 0544 473717

Parco Archeologico di Classe

MUSEI E MOSTRE DA VISITARE
 MAR – Museo d’Arte della città di Ravenna (mostra “Paolo Roversi. Studio Luce”). Per info e prenotazioni: tel. + 39 0544 482477
 Museo Classis Ravenna, Domus dei Tappeti di Pietra, Museo Tamo Mosaico, Cripta Rasponi e Giardini pensili, Basilica di Sant’Apollinare in Classe, Museo Nazionale, Battistero degli Ariani, Mausoleo di Teodorico e Palazzo di Teodorico. Per info e prenotazioni: tel. + 39 320 9539916
– Mostra “Le Arti al tempo dell’esilio” presso la Chiesa di San Romualdo. Per info e prenotazioni: tel. 0544 213371 o 0544 482477
 Museo Dante. Su prenotazione: tel. + 39 0544 215676 o museodanteravenna@ravennantica.org

Si ricorda che gli ingressi sono prenotabili anche online cliccando sul pulsante “prenota – acquista ora” e che è consigliata la prenotazione.

Si segnala infine la possibilità di acquistare i nostri buoni regalo per donare alla famiglia e agli amici un’esperienza unica alla scoperta dello splendido patrimonio artistico di Ravenna e Classe.

Sostieni il mondo della cultura, regala Cultura!

Classis Ravenna - Museo della Città e del Territorio

Parco Archeologico di Classe (RA).
Un ex zuccherificio trasformato in museo archeologico che, attraverso i reperti esposti, racconta la storia di Ravenna e del suo territorio, dalle origini etrusco-umbre all’Alto Medio Evo, lungo un percorso scandito dalla Linea del Tempo e arricchito da approfondimenti tematici e supporti tecnologici.

Basilica di Sant'Apollinare in Classe

Parco Archeologico di Classe (RA).
La chiesa è un grandioso esempio di basilica paleocristiana. Fu edificata nel VI sec., su una precedente area cimiteriale dove trovò sepoltura il protovescovo Apollinare, patrono di Ravenna. Conserva splendidi mosaici policromi absidali e antichi sarcofagi marmorei.

Antico Porto di Classe

Parco Archeologico di Classe (RA).
Il sito archeologico rappresenta uno dei più importanti scali portuali del mondo romano e bizantino, il cui impianto risale al V sec. Proiezioni e lastre prospettiche permettono al visitatore di comprendere architetture non più presenti e di calarsi nell’atmosfera dell’epoca.

NEWS & EVENTI

Fruizione mostre e musei

Fruizione mostre e musei

Si segnala che, a seguito del nuovo DPCM del 18 maggio, in zona gialla cade l’obbligo di prenotazione per visitare le mostre e i monumenti cittadini nelle giornate di sabato, domenica e nei festivi infrasettimanali. Resta assicurato il servizio di apertura al pubblico...

leggi tutto
Share This