+39 0544 473717

Parco Archeologico di Classe

In seguito all’ultimo DPCM relativo alle misure precauzionali atte ad evitare la diffusione del Coronavirus, i seguenti siti sono chiusi al pubblico fino ad ulteriori disposizioni: Domus dei Tappeti di Pietra, Museo Classis Ravenna, Basilica di Sant’Apollinare in Classe, Museo TAMO Mosaico, Cripta Rasponi e i Giardini Pensili, Mausoleo di Teodorico, MAR – Museo d’Arte della città di Ravenna.

Ti invitiamo ad acquistare i nostri buoni regalo per donare alla tua famiglia e ai tuoi amici un’esperienza unica alla scoperta dello splendido patrimonio artistico di Ravenna e Classe.

Sostieni il mondo della cultura, a Natale regala Cultura!

Classis Ravenna - Museo della Città e del Territorio

Parco Archeologico di Classe (RA).
Un ex zuccherificio trasformato in museo archeologico che, attraverso i reperti esposti, racconta la storia di Ravenna e del suo territorio, dalle origini etrusco-umbre all’Alto Medio Evo, lungo un percorso scandito dalla Linea del Tempo e arricchito da approfondimenti tematici e supporti tecnologici.

Basilica di Sant'Apollinare in Classe

Parco Archeologico di Classe (RA).
La chiesa è un grandioso esempio di basilica paleocristiana. Fu edificata nel VI sec., su una precedente area cimiteriale dove trovò sepoltura il protovescovo Apollinare, patrono di Ravenna. Conserva splendidi mosaici policromi absidali e antichi sarcofagi marmorei.

Antico Porto di Classe

Parco Archeologico di Classe (RA).
Il sito archeologico rappresenta uno dei più importanti scali portuali del mondo romano e bizantino, il cui impianto risale al V sec. Proiezioni e lastre prospettiche permettono al visitatore di comprendere architetture non più presenti e di calarsi nell’atmosfera dell’epoca.

NEWS & EVENTI

NOTTE PER DANTE 2020

NOTTE PER DANTE 2020

In occasione delle celebrazioni per il settecentesimo anniversario della morte del Sommo Poeta, la Notte d’Oro di Ravenna di sabato 17 ottobre si trasforma in Notte per Dante. Di seguito gli orari di apertura e le iniziative proposte da Fondazione RavennAntica: DOMUS...

leggi tutto
Share This